Thailandia, «Ek», l’allenatore che ha curato i bambini e che ora rischia il processo

Profugo, è un «senza diritti». L’ultimo a uscire dalla grotta

Per saperne di più: https://www.corriere.it/esteri/18_luglio...