Caso Cucchi, striscione contro Tedesco nella sua città: “Per te nessuna pietà, sei la nostra vergogna”

Nella notte, sul cavalcavia che porta nel centro di Brindisi, è stato affisso uno striscione contro il carabiniere imputato per omicidio preterintenzionale che accusa i colleghi Alessio Di Bernardo e Raffaele D'Alessandro di aver picchiato il geometra romano arrestato il 15 ottobre 2009. In città erano già comparse alcune scritte dello stesso tenore quando si scoprì che era indagato
L'articolo Caso Cucchi, striscione contro Tedesco nella sua città: “Per te nessuna pietà, sei la nostra vergogna” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Per saperne di più: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/10...