Checco Zalone: «Non è più irriverente prendere per il culo Salvini o Di Maio. Già si prendono per il culo da soli»

Il comico: « È una società liquida: far ridere prendendo di mira i politici ormai è quasi impossibile perché li sentiamo vicini. Il prossimo film? Sull’immigrazione» »

Per saperne di più: https://www.corriere.it/spettacoli/18_di...