Rogo ThyssenKrupp, manager tedeschi condannati ancora liberi. Bonafede: “Stati rispettino cittadini e giustizia”

Domani a Bruxelles il ministro della Giustizia incontrerà la sua collega tedesca, Katarina Barley: “Le dirò che chi sbaglia paga: giustizia deve essere fatta”, ha annunciato questa mattina al cimitero monumentale per la cerimonia in ricordo di Giuseppe Demasi, Angelo Laurino, Rocco Marzo, Rosario Rodinò, Bruno Santino, Antonio Schiavone e Roberto Scola
L'articolo Rogo ThyssenKrupp, manager tedeschi condannati ancora liberi. Bonafede: “Stati rispettino cittadini e giustizia” proviene da Il Fatto Quotidiano.

Per saperne di più: https://www.ilfattoquotidiano.it/2018/12...