Il consigliere leghista che ha aggredito un 13enne: «Quei ragazzini mi hanno provocato»

Bellusco, Ferdinando Biella, 65 anni: «Sono pentito. Chiedo scusa, a mente fredda non rifarei quello ho fatto». Il ragazzo è finito in ospedale col naso fratturato e sette giorni di prognosi. I genitori hanno sporto denuncia ai carabinieri: «Inaccettabile»

Per saperne di più: https://milano.corriere.it/19_febbraio_1...