Gravidanze interrotte dopo  i test prenatali, in Islanda scompaiono i bambini down «È una scelta» |«No, è delitto»

La maggioranza delle donne che ricevono risposta positiva al test prenatale circa la presenza di anomalie cromosomiche nel feto, infatti, mettono fine alla gravidanza  - L’opinione favorevole: «Non è eugenetica, ma decisioni individuali» - L’opinione contraria: «È un delitto uccidere questi bambini»

Per saperne di più: http://www.corriere.it/cronache/17_agost...