Una generazione resta senza Mondiale (e senza ricordi) Piangere? Roba da uomini

Dopo due edizioni disastrose (2010 e 2014), gli azzurri non parteciperanno a quella del 2018: una generazione si troverà senza i ricordi dei padri e dei nonni

Per saperne di più: http://www.corriere.it/sport/17_novembre...